Installazione temporanea per il Salone del Mobile

A Milano, durante la Milano Design Week, è stata esposta presso la Pinacoteca di Brera una serie di installazioni realizzate da Arpa Industriale con la preziosa collaborazione di Sublitex e la creatività degli artisti di Van Orton Design.

L’installazione vede come protagonista l’iconica figura della “carta jolly”, rappresentata su un innovativo materiale per interni prodotto da Arpa Industriale. Sublitex è entrata in partnership nel progetto, mettendo a disposizione il proprio know how e la propria consolidata competenza per la stampa e la sublimazione della grafica.

Il materiale nanotecnologico di Arpa Industriale, ha presentato Alchemyx, un percorso espositivo che racconta la sua essenza di prodotto innovativo e creatore di valore per i progetti dell’interior design. L’icona del giullare, simbolo di creatività e pensiero laterale, diventa dunque metafora di FENIX NTM attraverso un “gioco” di carte in formato extra-large.

Durante la Milano Design Week, il loggiato superiore della Pinacoteca di Brera ha ospitato la reinterpretazione grafica di sette jolly iconici, partendo da raffigurazioni antiche che sono custodite all’interno del museo meneghino. Gli artisti torinesi Van Orton Design hanno rielaborato in chiave “pop” le diverse carte, abbinando tonalità di colori vivaci e accese ai nuovi colori di FENIX NTM.

Ogni giullare è stampato tramite tecnica di sublimazione su un pannello di oltre 4 metri di altezza in FENIX NTM Bianco Kos, che ne rinforza il contrasto cromatico. Il retro di ogni carta si trasforma nella base materica di tavoli, elementi di design realizzati con il materiale nanotecnologico, che raffigurano il “processo alchemico” che ha dato loro vita. I sette oggetti di design, frutto delle partnership di FENIX NTM con grandi aziende del settore, sono firmati da De Padova, Fritz Hansen, Kristalia, Lapalma, Magis, MDF Italia e Pedrali.

Il fronte e il retro delle carte sono collegati attraverso strutture che rappresentano i segni alchemici di acqua, fuoco, terra, aria, mistura, essenza e nome. “L’idea è esprimere l’anima di FENIX NTM attraverso il concetto di alchimia, inteso come un continuo processo di ricerca e innovazione”, spiega Van Orton Design. Così Alchemyx presenta FENIX NTM non solo come un materiale ma come un sistema aperto che aggiunge valore al mondo dell’interior design.

Sublitex ha curato la stampa a sublimazione ha visto la collaborazione con partner strategici come l’architetto e designer Lorenzo Palmeri, che ha progettato “Navel”, la prima chitarra elettrica realizzata in FENIX NTM, e Wood-Skin, che ha ideato il retro di una delle carte, dei separé per la zona lounge e un sistema di moduli acustici, utilizzando il materiale nanotecnologico di Arpa.

L’esperienza di Alchemyx si conclude con una sequenza di tavoli Pedrali (in spessore 6 mm) lunga 15 metri, dove si può toccare con mano l’essenza di FENIX NTM, apprezzarne le proprietà, scoprire la selezione di 13 colori “Solid” con cuore a tema, disponibili in spessori 4, 6, 8, 10 e 12 mm e sperimentare le molteplici applicazioni di un materiale creato per storie di design senza tempo.